martedì, maggio 19, 2015

DONACI IL TUO 5X1000

Caro amico,
come forse già saprà, lei ha la possibilità di destinare il cinque per mille delle imposte che dovrà pagare al momento della dichiarazione dei redditi a sostegno anche del volontariato e delle organizzazioni non profit.
Non si tratta di una nuova tassa da pagare, è una grande possibilità che Le viene concessa di destinare liberamente a chi lo desidera il cinque per mille delle sue imposte.
Il cinque per mille non sostituisce l’otto per mille, ma si affianca ad esso.
Le chiediamo di donare il Suo cinque per mille ad una delle due nostre realtà non profit che possono riceverlo: la Capitani Coraggiosi società cooperativa sociale o l’Associazione Papa Giovanni Paolo II onlus.
Da tanti annni con queste ed altre nostre realtà (la Hobbit società cooperativa sociale, l’Associazione di Promozione Sociale San Giovanni Bosco e la Gagliarda Sambenedettese Associazione Sportiva Dilettantistica) lavoriamo nell’ambito del sociale svolgendo le seguenti attività, rivolte soprattutto ai minori: centri di sostegno allo studio e circolini, percorsi mirati, centri estivi, orientamento ed inserimento lavorativo, formazione professionale, attività sportive, attività culturali e ludico-ricreative.
Legga attentamente il volantino allegato che Le spiega nel dettaglio come può compiere questo grande gesto della donazione del cinque per mille!!
Grazie sin da ora per la sua attenzione e la sua generosità.

Quali sono le scadenze per destinare il cinque per mille?

Da diversi anni raccogliamo il cinque per mille. Lo Stato dà la possibilità ai contribuenti di destinare il cinque per mille delle proprie tasse ad organismi non lucrativi, come siamo noi (ad esempio la Cooperativa Capitani Coraggiosi è tale per definizione, essendo una cooperativa sociale). 

Per chi ha solo il Modello CUD e non presenta altre dichiarazioni

Prima della recente riforma, entro il 28 febbraio il contribuente riceveva dal proprio datore di lavoro o ente pensionistico il modello CUD e riceveva la certificazione obbligatoria relativa ad altri redditi. Ora il CUD va richiesto all’INPS o presso i patronati. In questo caso si riempie un apposito modulo che viene dato assieme al CUD e si consegna la busta chiusa entro il 30 giugno in un ufficio postale (servizio gratuito) oppure al CAF, commercialista o simile.

Per chi presenta il Modello 730

Entro il 31 maggio il contribuente deve presentare al CAAF il modello 730 e il modello relativo alla destinazione dell'otto e del cinque per mille Irpef (730/1). Per chi presenta il Modello Unico Persone Fisiche
Entro il 16 giugno, termine del versamento delle imposte senza maggiorazione
Entro il 16 luglio, termine per il versamento delle imposte con maggiorazione dello 0,4%. Entro il 30 settembre il contribuente trasmette telematicamente alla Agenzia delle Entrate il Modello Unico/PF tramite: - l'utilizzo del proprio codice PIN - il CAAF o altro intermediario abilitato. 



Ecco come puoi fare: 
nel modulo della dichiarazione dei redditi

Firma nel riquadro dedicato alle onlus

Riporta il codice fiscale della Cooperativa Capitani Coraggiosi: 01709270449