Beato Pier Giorgio, guidami nel pretendere la legittima eredità di figlio di Dio
ed erede del Suo regno. Mostrami, con il tuo esempio,come essere lento all’ira
e delicato nei miei rapporti con gli altri.
Aiutami a comunicare la pace di Cristo, pronunciando parole di pace
e vivendo la vita nella pace.
Beato Pier Giorgio chiedo la tua intercessione per ottenere da Dio, che è mite
ed umile di cuore, tutte le grazie necessarie al mio bene spirituale e temporale.
Con fiducia ti chiedo aiuto …(si formula la richiesta di grazia)

mercoledì, settembre 30, 2020

martedì, settembre 29, 2020

Ecco uno dei nostri fari, il villaggio di Asterix!!!


sabato, settembre 26, 2020

Da Toste ad Ardimentose...

domenica, settembre 20, 2020

Centocinquant’anni fa Porta Pia. Ma che cosa c’è da festeggiare? | di Aldo Maria Valli

Sottoscriviamo ed offriamo a tutti queste riflessioni su un anniversario che anche noi cattolici rischiamo di considerare in maniera parziale ed illusoria.

Sono una buona sintesi del processo di unità dello stato italiano.

Fossimo anche gli ultimi a dirlo, cercheremo di dire sempre come sono andate veramente le cose. La Verità non si baratta neppure col quieto vivere. Così ci insegna il Nostro Vero Re.

https://www.aldomariavalli.it/2020/09/20/centocinquantanni-fa-porta-pia-ma-che-cosa-ce-da-festeggiare/

Dall’America - Oltre i confini, beyond the borders...

Un'amicizia che non conosce confini, dice Pier Giorgio.
Il centuplo quaggiù, dice Nostro Signore.
Ecco che tutto è vero.
Leggete pure, cari amici.

—————-

Un anno fa abbiamo finito la nostra missione in America con i ragazzi italiani. Quest'anno non siamo riusciti a tornare, purtroppo, ma il nostro legame, come dice Pier Giorgio Frassati, non deve fermarsi di fronte a queste difficoltà. Per ricordare la bella amicizia che abbiamo iniziato e come il Signore continua a lavorare nonostante i nostri limiti, ecco per voi la testimonianza che fece la nostra Mara Teefy alla fine del viaggio dello scorso anno:

Buongiorno a tutti! Sto qua nella cappella d'Adorazione, davanti al nostro Salvatore. Questa sintesi è più che altro una lode a Lui, il grande Amico. Che gratitudine che provo! Per le amicizie che si approfondiscono ogni anno. Per i miei figli, i quali vedo crescere nella Fede. Per Giovanni, Flavia, Martina, Antonio, Davide, ed Andrea; l'umiltà ed il coraggio con cui si sono buttati in tutta quest'esperienza fanno impressione. Per le famiglie in Italia che pregano, accompagnando i figli con fede e gioia. Per la Chesterton Academy; un po' alla volta si apre di più, godendo dell'opportunità di entrare nei rapporti con altri pellegrini della Fede. Per gli studenti che hanno accolto caldamente gli italiani. Per il grande picnic a Fern Hill. Per i miei studenti principianti d'italiano che ora imparano i giorni della settimana; ho chiesto a Laura qual e' il suo giorno preferito e mi ha risposto, "giovedì, perché c'è doposcuola!" Sono grata per tutte le chiacchierate con i ragazzi, con Mari, Julia, Abby, Kendra, Marco, Enrico, Dave, e tutti i Tipi Loschi qua. Lascio fare al nostro Re. Noi continuiamo a seminare, a coltivare quello che c'è davanti a noi. Ma è Lui che fa crescere, è Lui che ci da da mangiare. Senza di Lui, non c'è frutto. Mi aspetto con gioia quello che farà Lui. Buon rientro a tutti voi. Vi teniamo con tanto affetto nei nostri pensieri e nelle preghiere. Bacioni!

Da Mara and Friends!

domenica, settembre 13, 2020

Il nostro orto in festa...

Capisce chi viene a Santa Lucia... 😜😂