Beato Pier Giorgio, guidami nel pretendere la legittima eredità di figlio di Dio
ed erede del Suo regno. Mostrami, con il tuo esempio,come essere lento all’ira
e delicato nei miei rapporti con gli altri.
Aiutami a comunicare la pace di Cristo, pronunciando parole di pace
e vivendo la vita nella pace.
Beato Pier Giorgio chiedo la tua intercessione per ottenere da Dio, che è mite
ed umile di cuore, tutte le grazie necessarie al mio bene spirituale e temporale.
Con fiducia ti chiedo aiuto …(si formula la richiesta di grazia)

giovedì, aprile 02, 2020

In occasione del compleanno di Pier Giorgio.

mercoledì, aprile 01, 2020

Compleanno del beato Pier Giorgio Frassati 2020!

Io vorrei che noi giurassimo un patto che non conosce confini  terreni, né limiti temporali: l’'unione nella preghiera. Pier Giorgio” (Lettera a Isidoro Bonini, 15 gennaio 1925).

Cari amici, cari amici di Pier Giorgio, 

ogni anno festeggiamo il compleanno di Pier Giorgio facendogli come regalo il nostro pregare tutti insieme. Quest'anno il 6  aprile cade nel contesto drammatico di una pandemia di scala mondiale, seguendo il giorno dellla Giornata Mondiale della Gioventù, che quest'anno ha per tema: "Giovane, dico a te, alzati!".” E' con questo pensiero che l'Associazione Pier Giorgio Frassati di Roma assieme alla Compagnia dei Tipi Loschi del beato Pier Giorgio Frassati di Grottammare (AP), come già fatto negli anni passati, invita a ritrovarsi, ciascuno a casa propria, ai piedi della Croce per seguire la Via Crucis con Pier Giorgio. 
Ci affidiamo alla sua intercessione; a lui che  “ durante la famosa epidemia spagnola del 1918, si recava a visitare i poveri  non esitando a compiere i più umili servizi ”come  testimonia Giuseppe Gorgerino ( Mio fratello Pier Giorgio, La Carità); a lui che è morto a 24 anni contagiato da un virus. Mai come quest'anno abbiamo bisogno di preghiere: dobbiamo essere in molti a realizzare questo suo sogno pregando anche per tutt i giovani, e per i volontari  particolarmente, che hanno udito la voce di Cristo "Giovane, dico a te, alzati". 

La Via Crucis con Pier Giorgio sarà scaricabile sul sito  www.tipiloschi.com

Sperando di aver conferma della vostra calorosa adesione vi inviamo i nostri più cordiali saluti, cosi felici di poter pregare con tutti voi il 6 aprile, primo giorno della Settimana Santa.
   
Wanda Gawronska
Associazione Pier Giorgio Frassati

Roma

Marco Sermarini
Compagnia dei Tipi Loschi del b. Pier Giorgio Frassati
Grottammare (AP)

sabato, marzo 21, 2020

Lettere losche dalla quarantena.

Siamo al termine della seconda settimana di questa quarantena e iniziamo a sentire la fatica. I primi giorni li abbiamo trascorsi alla felice riscoperta della famiglia. Più tempo per i figli, per la casa, per la cucina... e giù con crostate, pizze, ciambelle, verdure... perché no... imbianchiamo pure casa!
E pensare che uno dei miei fioretti per questa Quaresima era proprio quello di essere un po' più casalinga e massaia, di dedicare più tempo alla cucina e alla casa e di farlo con amore... perché, diciamolo, non è proprio la mia vocazione e, ahimè, al termine di queste due settimane non ho avuto nessuna sorpresa, non ho scoperto talenti inespressi in me, ero e rimango una pessima housewife, anche un po' desperate! Comunque il Signore mi ha preso sul serio e quindi con buona volontà ci provo!
La tentazione di abbracciare lo slogan del momento è forte, il tentativo di indorare la pillola, di non pensarci, di scansare la sofferenza, di dire "andrà tutto bene"... ma chi siamo noi per dirlo? Ad un certo punto della giornata (di solito la sera, a me capita così), arriva la paura, l'ansia, lo sconforto, l'incertezza sul futuro, la mancanza dei Sacramenti, della vicinanza fisica degli amici, degli incontri, della vita di prima... anche se parecchio frenetica.
Ieri sera Tiziano a riunione ci ha detto: "La morte bussa alla porta di ciascuno di noi", e altre cose molto dure ma vere che mi hanno scosso. Occorre il coronavirus per comprendere qual è la Verità della nostra vita? Eppure un po' io lo avevo capito quando è stato male il nostro caro Giovanni; poi la vita di tutti i giorni, la nostra dimenticanza e perenne distrazione, insomma il nostro peccato originale ci fanno dimenticare, ci rimettiamo le nostre maschere da Superman e Wonder Woman e ricomincia lo show.
E allora noi a casa, per non cadere nella trappola, abbiamo fatto un cartellone molto grande, un'idea del mio bravo marito; lo hanno preparato Riccardo, Giacomo e Alessia e lo abbiamo appeso fuori dalla finestra: PER CRUCEM AD LUCEM (preso in prestito dal nostro amico Lolli) perché questa è la Verità della nostra vita e solo per crucem andrà tutto bene.
Concludo con un frase di Paul Claudel: "Non vivere, ma morire, e non digrossar la croce ma salirvi, e dare in letizia ciò che abbiamo. Qui sta la gioia, la libertà, la grazia, la giovinezza eterna!". Ecco, ora stiamo lavorando sul dare in letizia, e per questo la vicinanza dei Tipi Loschi, secondo le bizzarre modalità che la quarantena ci impone, è veramente un dono prezioso, un'amicizia che non conosce confini temporali né limiti terreni!
Mi sembrano oggi ancora più vere le parole del nostro caro Pier Giorgio!

Francesca Capecci

domenica, marzo 15, 2020

Pump Street c'è, anche se in giro c'è il virus.

In questo periodo potete approfittare di Pump Street: stare a casa forse ci crea del tempo libero, o del tempo che dovremmo utilizzare bene piuttosto che passarlo tutto intero immersi nel vuoto del cellulare.

Pump Street è il primo negozio distributista d'Italia, crede alle piccole imprese che perseguono la libertà di chi le fa, non il profitto a qualunque costo.

Vendono libri, magliette ed altro abbigliamento che può anche essere personalizzato. Vendono anche splendide t-shirt con frasi del nostro splendido Pier Giorgio, e altre con quelle del grande Chesterton.

Che aspettate a mettervi in contatto?

www.pumpstreet.it

I Tipi Loschi ai tempi del virus.

I Tipi Loschi sono vivi e vegeti, grazie a Dio. Stiamo lottando ovunque noi siamo, ma siamo sempre uniti tra di noi per quel vincolo che non molliamo, il vincolo dell'essere tutti figli di Dio ed eredi del Suo Regno e quello della preghiera, che il nostro grande Pier Giorgio Frassati ci ricorda sempre. Non sappiamo se andrà tutto bene, però abbiamo speranza, e la nostra speranza è fondata, si chiama Nostro Signore Gesù Cristo, Nostro Re, e perché sappiamo che tutto concorre al bene dei figli di Dio. Amiamo il mondo in cui Nostro Signore ci ha messo a combattere la buona battaglia di farLo conoscere a tutti, e continuiamo a combattere questa buona battaglia tenendo il cuore sempre rivolto a Cristo e vivendo nell'ordine e nella pace nelle nostre famiglia. Vorremmo dare tanta speranza a tutti. Ci sentiamo tutti i giorni per pregare insieme online, e sono momenti molto belli, in mancanza di meglio. Facciamo la comunione spirituale, desiderosi di tornare a mangiare il Corpo di Cristo. Ci teniamo desti, leggiamo la Parola di Dio, ci attacchiamo alla liturgia tradizionale della Chiesa, quella che ha tenuto deste generazioni e generazioni di persone semplici: rosario, lodi, vespri eccetera, per quello che queste giornate non semplici ci consentono. Vi invitiamo a fare altrettanto nelle vostre famiglie. Preghiamo per voi. Preghiamo che Nostro Signore mandi via questo flagello, e che perdoni tutti i nostri peccati, e che ci faccia uscire sani e salvi da questa prova. Ecco chi siamo e cosa facciamo.


venerdì, marzo 13, 2020

sabato, marzo 07, 2020

Pump Street c’è!

mercoledì, febbraio 26, 2020

In Quaresima leggiamo libri che iniziano con la lettera esse, e non solo...

In Quaresima si fanno fioretti, rinunce, penitenze, gesti di carità ed elemosine (o, per lo meno, chi è rimasto cattolico le fa). 
Una cosa buona da fare è leggere un libro buono, edificante, uno di quelli che - diceva San Filippo Neri - cominciano con la lettera esse: San Francesco, San Tommaso... Ecco, una cosa che si potrebbe fare è acquistare un libro con la esse di Chesterton da www.pumpstreet.it, la carità è un gesto d'amore a Gesù Cristo ed ai suoi amici, e gli amici di Pump Street lo sono 😄
E sostenere il distributismo concreto è una bella cosa. 
Poi se volete acquistare un libro che inizia con la o, uno con la c e uno con la a o quello che vi pare, tanto meglio…

E un'altra buona idea è acquistare e leggere una bella biografia di Pier Giorgio Frassati!!! 
Non su Amazon, che non è un apostolato, non lavora per allargare i confini della Chiesa Cattolica, non lavora per fare sempre più amici di Cristo, ma su www.pumpstreet.it ! 
Frassati avrebbe fatto questo ed altro, lui che faceva ripartire i tram durante gli scioperi o si faceva venire a riprendere il Questura dopo una bella manifestazione di cattolici ancora in piedi!

Buona Quaresima a tutti!