lunedì, novembre 29, 2010

Il nostro amico Simone Gulmini diventa accolito e ci chiede di pregare!

Riceviamo e volentieri pubblichiamo!


"Carissimi amici,

si sa che la vita è un cammino fatto di piccoli passi e uno stare fermi è già un tornare indietro. Ma qui in seminario si corre e quando si corre il tempo vola. Così ci si ritrova, per grazia di Dio, a ricevere il ministero dell'accolitato quando sembra ieri il giorno in cui per la prima volta ho messo piede in seminario. Per chi non è del mestiere, il ministero dell'accolitato è l'ultimo passo prima del diaconato a cui segue il sacerdozio. Il termine «accolito» deriva da un verbo greco che significa «seguire» o anche «servire» il diacono e il sacerdote nelle azioni liturgiche, specialmente nella celebrazione della messa, oltre a distribuire come ministro straordinario la santa comunione o esporre la ss. Eucaristia. In attesa dell'ordinazione diaconale (Giugno 2011) vi chiedo di accompagnare con le vostre preghiere il ricevimento di questo ufficio in data 2 Dicembre.

Grato del vostro sostegno vi auguro di accogliere come non mai Colui che è venuto e che viene in ogni istante.

Simone".