sabato, maggio 16, 2009

Pier Giorgio vivo - 21

Non tutti sanno che Pier Giorgio fece parte del terz'ordine domenicano.
Sono i domenicani ad aver promosso e diffuso la recita del Santo Rosario; il buon frà Girolamo teneva come un obbligo tale pratica.


"Non era una recluta dell’ultima ora, trasportata dalla corrente o dominata da subitaneo irriflessivo entusiasmo, è ancora l’ideale di far del bene con un apostolato di carità, di fede e di bontà che attraeva l’anima del Frassati con un’urgenza continua, ed egli ne riconobbe l’incarnazione perfetta nella vita della storia dei santi domenicani."

“Era uno scrupoloso osservante della regola del Terz’Ordine, benché potesse recitare quotidianamente solo la terza parte del rosario alternandolo con la recita dell’uffizio, come usavano praticare i terziari, egli si impegnò a recitare il rosario interamente”