lunedì, dicembre 08, 2014

Belloc e l'educazione

"Il diritto dei genitori sul figlio è precedente al diritto dello Stato. Dove lo Stato obbliga i genitori a mandare il loro figlio in una istituzione che questi deve frequentare per molte ore al giorno e dalla quale la sua mente non può che essere formata nel periodo più critico del suo sviluppo, il genitore ha un diritto di richiedere allo Stato che quell'istituzione sia di un tipo che egli approva. Nel caso particolare del genitore cattolico che vive sotto l'autorità di uno stato anticattolico come l'Inghilterra, i membri del corpo cattolico hanno un pieno diritto politico di richiedere che l'intera spesa dovuta per l'educazione obbligatoria dei propri figli sia sostenuta dallo Stato ma che sia in mani cattoliche – soggette naturalmente alla condizione che quel denaro imposto per un particolare scopo debba essere speso per l'educazione".

Hilaire Belloc, Essays of a Catholic