mercoledì, giugno 16, 2010

Fecondazione in vitro: allarmi

Avremo il prof. Carlo Bellieni a Grottammare per i festeggiamenti in onore del beato Pier Giorgio Frassati sabato 26 Giugno 2010 alle ore 21.30!

E' una bella occasione per ascoltarlo di persona e farlo ascoltare a chi in testa ha tante tante idee confuse e in contraddizione tra loro.


IVF treatments linked to autism 
novità sulla frontiera della fecondazione in vitro. Uno studio israeliano ha mostrato che il 10% dei bambini con autismo è nato da fecondazione in vitro; la spiegazione può in parte essere l'età media delle madri e padri, più alta che nella popolazione generale. A questo proposito, arriva la notizia che la mamma-in-vitro più vecchia al mondo (72 anni) sta morendo 18 mesi dopo la nascita del figlio. Infine, uno studio francese mostra che il tasso di malformazioni è maggiore che nella popolazione generale.
 
My daddy's name is donor
Questo rapporto narra che i nati da donazione di sperma hanno problemi di droga, delinquenza e depressione più deegli altri; almeno la metà è disturbato dall'idea che il denaro c'entra con il proprio concepimento e altrettanti da quella che potrebbero trovarsi a fare sesso con un parente senza saperlo. Due terzi di loro vorrebbero conoscere il loro padre biologico e la metà di loro non è d'accordo con questa pratica. (leggi)