lunedì, settembre 13, 2010

Una citazione di Newman molto attuale


Ci avviciniamo alla beatificazione del card. John Henry Newman ed allora vi proponiamo una citazione sulla coscienza che fa eco alle tante questioni, oggi di attualità, inerenti il cosiddetto relativismo etico.

Papa Benedetto ci insegna quotidianamente concetti come quelli che seguono.

“La coscienza ha dei diritti perché ha dei doveri; ma al giorno d'oggi, per una buona parte della gente, il diritto e la libertà di coscienza consistono proprio nello sbarazzarsi della coscienza, nell’ignorare il Legislatore e Giudice, nell’essere indipendente da obblighi che non si vedono. … La coscienza è una severa consigliera, ma in questo secolo è stata rimpiazzata da una contraffazione, di cui i diciotto secoli passati non avevano mai sentito parlare o dalla quale, se ne avessero sentito, non si sarebbero mai lasciati ingannare: è il diritto ad agire a proprio piacimento”.

John Henry Newman, Lettera al Duca di Norfolk